giovedì 17 maggio 2012

Desaparecido - A volte, ritornano

Innanzitutto, chiedo venia per l'assenza forzata, ma non preventivamente comunicatavi.
Mi spiace non esser riuscito ad avvertirvi prontamente e spero possiate scusarmi.

A tal proposito, mi sento in dovere di fare qualche doverosa puntualizzazione:
-sono entusiasta e piacevolmente sorpreso di quanto sia andato inaspettatamente bene il blog in questo primo mese, fermo restando che non sono comunque mai riuscito a mettere pienamente in pratica la dozzina di idee che, per ora, resta nel cassetto, in attesa -anche- di qualcuno che possa darmi una mano (per cui,se credete di avere qualcosa da dire, fatevi avanti!);
-per i prossimi mesi, mi risulterà arduo dedicarmi al sito quanto vorrei, probabilmente ci saranno molti momenti di stasi: la Medicina (ah, piacere! Sono uno studente di Medicina, così ne approfitto per iniziare a parlare un po' più personalmente di me!) mi sottrarrà molto tempo (o almeno spero, non essendo in un momento di abnegazione particolarmente forte).

Proverò a riprendere la pubblicazione da lunedì: quantomeno le rubriche musicale e satirica, ma non posso assicurarvi e assicurarmi nulla.


Intanto, grazie mille!
E, mi ripeto per chi si sia "sintonizzato" per la prima volta sui miei lidi quest'oggi, buon viaggio tra i 100 articoli di questo primo mese, a cui potrete arrivare tramite l'indice sotto l'intestazione o la barra laterale.


'notte! E buona Vita!