venerdì 15 febbraio 2013

Sanremo Secondo Me: La classifica che vorrei. Intanto strappate telecomandi e telefoni alla dittatura dei bimbiminkia.

Terza serata del Festival targato Fazio-Littizzetto: iniziamo con i fatti, cioè la classifica.
[Se volete recuperare cronaca e recensione delle prime 2 serate, a voi i link: prima serata e seconda serata]
Anche questa volta, il voto "popolare" (ma sarebbe popolare solo se fosse concesso un voto per ogni testa, e non una miriade in mano a pochi cerebrolesi indirizzati il cui unico scopo è minare le basi della democrazia musicale e televisiva) ribalta gerarchi che parevano -e speravamo- consolidate;
ciò detto, il meccanismo che si metterà in moto sabato da ottime possibilità di rivalsa ai cantautori, spinti -presumibilmente- dalla giuria tecnica della sala stampa (ove, purtroppo, si infiltrano giornalisti della perfida burattinaia dell'anti-cultura, Maria De Filippi: si pensi anche solo a Luca Dondoni).

Ecco la classifica -che inciderà per il 25% sulla graduatoria finale- che ha scatenato i mugugni del pubblico pagante dell'Ariston:
1 - Marco Mengoni;
2 - Modà;
3 - Annalisa;
4 - Chiara Galiazzo;
5 - Raphael Gualazzi;
6 - Simona Molinari con Peter Cincotti;
7 - Maria Nazionale;
8 - Elio e le Storie Tese;
9 - Daniele Silvestri;
10 - Max Gazzè;
11 - Simone Cristicchi;
12 - Malika Ayane;
13 - Marta sui Tubi;
14 - Almamegretta.

Ora, la classifica che SPERO di vedere sabato sera, conscio che sia largamente utopica:
I bocciati:
14 - Modà;
I sufficienti, o poco più:
13 - Almamegretta;
12 - Marta sui Tubi;
11 - Annalisa;
10 - Maria Nazionale;
9 - Malika Ayane (al riascolto, delude: poco originale e scarsamente incisiva);
I promossi:
8 - Simona Molinari con Peter Cincotti;
7 - Max Gazzè;
5 ex aequo - Marco Mengoni (la canzone si fa apprezzare alla seconda esibizione: il testo si distingue, pur poco originale; la voce è quella stupenda di sempre. A questo punto, è divenuto il favorito della competizione) & Raphael Gualazzi (è in rampa di lancio, almeno per il podio);
4 - Chiara Galiazzo (anche lei recupera consensi nella terza serata: voce unica, la migliore dei prossimi decenni; arrangiamenti al violino raffinatissimi, che avvolgono l'esibizione con un tango appassionato)
Il podio, d'elevatissimo valore:
3 - Simone Cristicchi;
2 - Daniele Silvestri;
1 - Elio e le Storie Tese.

In ultimo, quella che credo la classifica realisticamente più probabile:
5 - Daniele Silvestri / Annalisa;
4 - Chiara;
3 - Raphael Gualazzi;
2 - Elio e le Storie Tese;
1 - Marco Mengoni.

E il proposito buono/appello accorato prima di andare a letto: CHE NON VINCA QUELL'ABOMINIO DI CANZONE DEI MODA', VI PREGO!



1 commento: